Clerici Coperture srl - Via Casale, 15 - Lurate Caccivio Tel: +39 031 494859
Sidera 77 srl - Via G. Merzario, 18 - 22100 Como info@sidera77.net

Documenti per la Bonifica


Piano di Lavoro


Il Piano di Lavoro è il documento mediante il quale si comunica all'ASL, con almeno un mese di anticipo, tutto quanto può riguardare un cantiere di bonifica di materiale contenente amianto. Il Piano di Lavoro contiene i nominativi dei proprietari, dei committenti, l'indirizzo del cantiere, le informazioni in merito alla posa del materiale, alla quantità, alla tipologia, alle dinamiche di intervento, alle dinamiche di difesa dei lavoratori, i nominativi dei lavoratori e tanto altro. Un Piano di Lavoro è sostanzialmente un progetto con cui si ufficializzano i dettagli della bonifica nella loro complessità. Dal primo Aprile 2014, in Lombardia, è obbligatorio l'invio telematico del Piano di Lavoro mediante il portale appositamente predisposto da Regione Lombardia, GeMA Gestione Manufatti Amianto. Lo trovi al seguente link www.previmpresa.servizirl.it/gema/.


 

Notifica ex art. 250 del D.Lgs. 81/2008


La notifica è un'informazione che si invia agli organi territoriali, con cui si comunica l'effettiva apertura di un cantiere con esposizione del lavoratori a fibre di amianto. Sia per un cantiere di bonifica sia per un cantiere in cui non si effettuano bonifiche ma vi è esposizione, la notifica deve essere inviata. La notifica contiene degli elementi stabiliti dal quadro normativo vigente e ha solo uno scopo informativo. Non si deve confondere la notifica ex articolo 250 con la notifica preliminare ex articolo 99. Sono due cose differenti.